Categoria:

AGROFARMACO BIOLOGICO PER IL CONTROLLO DELLE MALATTIE FUNGINEE DEL TERRENO

XEDAVIR

A base di Trichoderma Asperellum

Trichoderma asperellum ceppo TV1 è un fungo antagonista con elevata competitività e capacità di colonizzazione dello spazio e dei substrati di crescita, nonché capacità di difesa delle risorse nei confronti di altri organismi nocivi del terreno. Queste caratteristiche, unite ad un’elevata adattabilità a condizioni pedo-climatiche diverse, lo rendono un antagonista ideale nel terreno, dove esplica azione di repressione e contenimento verso i responsabili dei marciumi radicali, quali: Pythium spp., Phytophtora capsici, Rhizoctonia solani, Verticillium spp. È inoltre in grado di inibire lo sviluppo dei patogeni producendo composti ad attività antimicrobica riducendo, quindi, la possibilità di contatto tra il patogeno e le radici della pianta.

Scoperto nel 1794, il Trichoderma è un genere di Funghi utilizzati come agenti di biocontrollo contro le malattie fungine delle piante. Il Trichoderma Asperellum è utilizzato con successo in agricoltura biologica

Cod: AD180163

Scarica scheda di sicurezza
  • Ideale per prati e campi sportivi
  • Di origine naturale
  • Applicabile direttamente al terriccio
  • COLTURE
    • Prati e campi sportivi
    • Ornamentali
    • Orticole
    • Aromatiche
COMPOSIZIONE per 100 g
Trichoderma asperellum (Ceppo TV1) UFC unità formanti colonie 1×107 per grammo 2,8 g 2,8 g
Coformulanti q.b. a 100 g
  • FORMULAZIONE: Polvere bagnabile
  • DOSAGGIO: 50 g ogni 10 l d’acqua; per trattamenti tal quali 0,5 kg ogni m3 di terriccio
  • TEMPI DI CARENZA: 0 giorni
  • REGISTRAZIONE
    • Autorizzazione del Ministero della Salute n. 13838 del 06.10.2008
  • MALATTIE
    • contro Marciumi fogliari, Marciumi radicali.