Vuoi piante in salute? Cura bene il taglio dopo la potatura!

Quando potare alberi, arbusti, rampicanti e rose? Il periodo consigliato è la fine dell’inverno, quando le piante sono ancora in riposo. Gli arbusti che fioriscono in primavera, come la forsizia e il cotogno da fiore, si potano quando la fioritura è terminata.

Come effettuare un taglio corretto? Ogni pianta ha specifiche esigenze di potatura, alcune sono più complesse (es. il melo), altri molto semplici, ma per tutti i tipi di potatura è bene ricordare queste semplici regole:

• Potare se non si prevedono a breve ondate di gelo

• Utilizzare attrezzi di taglio di formato idoneo e adatti alla nostra forza muscolare

• Disinfettare sempre la lama di taglio prima di passare da una pianta all’altra

• Togliere sempre le parti secche, danneggiate, malate

• Eliminare i rami incrociati fra loro e quelli rivolti verso l’interno

• Tagliare sopra una gemma, con taglio inclinato e rivolto verso l’esterno

• Utilizzare regolarmente il mastice cicatrizzante sull’area tagliata.

A cosa serve il mastice cicatrizzante? L’uso del mastice è fondamentale per la salute e la prevenzione dei danni causati dai batteri e virus che facilmente penetrano nella superficie di taglio, causando marciumi, cancri rameali e altre malattie fungine. Inoltre, se il legno non è ben cicatrizzato è più facile che sia aggredito da insetti; pioggia e umidità penetrano nelle fibre.

Quale mastice utilizzare? Per un intervento classico e sicuro c’è Arbokol Classic di Adama Home & Garden, speciale resina sintetica adatta ad ogni tipo di pianta Il prodotto non contiene principi fitotossici per cui può essere spalmato direttamente sulle superfici di taglio; conserva a lungo la sua viscosità per un facile impiego a pennello, e va bene anche per gli innesti. Per un effetto curativo, importante soprattutto per le piante più delicate, c’è Arbokol Copper di Adama Home & Garden cicatrizzante benefico con rame pronto all’uso, che unisce le caratteristiche del mastice per innesti all’effetto protettivo del rame. Uno strato sottile ma omogeneo è sufficiente. Una volta formata, la pellicola proteggerà senza rompersi la parte trattata dell’albero. È il prodotto ideale da usare nella coltivazione hobbistica ma anche nell’agricoltura professionale. Migliora la naturale resistenza delle piante alle avversità ambientali.

I mastici cicatrizzanti di Adama Home & Garden nascono da un’innovativa ricerca che ha consentito di mettere a punto la particolare tecnologia ARBOCARE, che permette al mastice di creare la pellicola protettiva in tempi rapidi grazie all’evaporazione dell’acqua in sinergia con una formulazione a base di sostanze perfettamente compatibili con la natura del vegetale. Testati dai professionisti, sono ideali anche per appassionati hobbisti: l’impiego è facilissimo.

I mastici cicatrizzanti ADAMA Home & Garden sono la scelta facile e sicura per controllare la salute delle piante dopo la potatura.